L’Unione dei Comuni  iblei piange la perdita del suo ex presidente Nellino Carbè, già sindaco di Buscemi e stimato medico.

E’ morto a Pavia, dove si trovava per delle cure mediche. Il suo stato di salute, già precario, non ha retto alla successiva infezione del coronavirus.

Numerosi i messaggi di cordoglio dai vari amministratori comunali che lo hanno conosciuto evidenziandone le doti umane e la lealtà.

“Abbiamo appreso con grande dolore della scomparsa di  Nellino Carbè – hanno dichiarano Pippo Gianninoto e Giampaolo Miceli  di CNA Siracusa – che tanto impegno ha profuso per la zona montana; ha combattuto alla fine la sua personale battaglia, sempre con il sorriso sulle labbra come solo le persone di grande coraggio sanno fare.”

Cammino si associa al dolore dei familiari per la perdita del compianto Nellino, indimenticabile amico sempre attenti “agli ultimi”.

Condividi: