Seleziona Pagina

Astrofotografia – Dario Giannobile proietta Palazzolo nello spazio!

Astrofotografia –  Dario Giannobile proietta Palazzolo nello spazio!

Da Greenwich alla Nasa

scrutando i cieli notturni di Sicilia

Quando Dario Giannobile muoveva i primi passi della sua passione fotografica, in particolare l’Astrofotografia, chissà se avrà pensato di raggiungere traguardi così importanti come quello che “celebriamo” in queste righe.

Una splendida foto del “Mungibeddu” (il vulcano Etna, per i poco avvezzi al dialetto siciliano) è stata premiata al più prestigioso concorso di astrofotografia del mondo: l’ASTRONOMY PHOTOGRAPHER OF THE YEAR indetto dall’osservatorio di Greenwich di Londra.

La foto premiata, nella categoria  Skyscape, ci mostra l’Etna in tutta la sua maestosità, in piena eruzione, quasi a trasmettere contemporaneamente l’oggettiva bellezza e il timore reverenziale.

In questo versante si muove anche il commento della giuria che così recita: “Gli artisti hanno a lungo tentato di enfatizzare il potere della Terra e la nostra fragilità di fronte alla sua potenza. Questa immagine, con la sua sorprendente cattura degli estremi, lo fa con grande abilità”. Una passione, quella di Giannobile, che ha già avuto da tempo il riconoscimento e la visibilità che merita, con i numerosi premi in concorsi nazionali ed internazionali, le numerose testate giornalistiche, anche in questo caso nazionali ed internazionali, che lo hanno attenzionato e, soprattutto, più volte inserito sul sito della NASA come “immagine astronomica del giorno” (Apod). Insieme ad altri astrofotografi, Giannobile ha dato vita al gruppo Pictores Caeli, il cui scopo è riprodurre eventi siderali, contrasti tra elementi architettonici e naturali che, senza falsificare la realtà, possano trasmettere un messaggio che vada oltre la realtà osservata e restituire all’osservatore il senso di meraviglia che si prova al momento dello scatto. Una forma d’arte senza dubbio, l’astrofotografia, che affascina per la sua bellezza e che trova terreno fertile nella Sicilia di Giannobile che, come scrive lo stesso sul suo sito, offre tantissimi spunti d’interesse storico e naturalistico per realizzare nuove opere. Suscita molto interesse anche il calendario realizzato dall’astrofotografo di origine palermitana ma da anni  siracusano d’adozione. Già pronto quello del 2022: un percorso, tra viaggio e fotografia, di trenta immagini, ognuna accompagnata dalla descrizione del luogo e dalle emozioni vissute.

  • Nella foto di Dario Giannobile in evidenza: “L’immagine mostra l’allineamento tra Venere e la Luna in luce cinerea sopra la città di Palazzolo Acreide, patrimonio dell’umanità Unesco”. Foto premiata con l’Apod del 18 ottobre 2021.
Condividi: