Seleziona Pagina

FRANCOFONTE – PREMIO “ARTE ALAGONA” ALLA MEMORIA PER ANTONELLA FRAZZETTO

FRANCOFONTE – PREMIO “ARTE ALAGONA”  ALLA MEMORIA PER ANTONELLA FRAZZETTO

La storica società operaia di mutuo soccorso “L’unione” di Francofonte in occasione della quinta edizione del prestigioso riconoscimento  “Arte Alagona” ha premiato  anche Antonella Frazzetto che è andato alla memoria ed è stato consegnato alla figlia primogenita Alice (nella foto in evidenza), accompagnata dal padre, il giornalista Angelo Lopresti.  La cerimonia di assegnazione dei riconoscimenti si è svolta sabato, nell’aula consiliare di palazzo Gravina Cruyllas, sede della municipalità, dove col patrocinio del Comune il presidente   della società operaia “L’Unione”, Livio Sidoti ha premiato tre francofontesi, simbolo di eccellenza.  Il premio “Artale Alagona”, in questa edizione, è stato dato all’imprenditore Massimiliano Fava, al campione mondiale in carica  di Kick boxing  Damiano Tramontana e allo scrittore e biologo molecolare Giovanni Frazzetto, scienziato.

A Massimiliano Fava come imprenditore e manager dell’industria dei semiconduttori, che vanta un’esperienza pluridecennale ed è titolare di brevetti internazionali in sicurezza delle memorie non volatili. A Damiano Tramonta, seppur giovane, per la sua lunghissima carriera e i tantissimi titoli vinti nel corso degli anni che lo portano nel 2021 a Jesolo dove si è  laureato campione del mondo. L’altro riconoscimento è stato dato a Giovanni Frazzetto, nato e cresciuto in Sicilia, ha studiato biologia molecolare all’University College London. Dopo aver conseguito un dottorato di ricerca all’European Molecular Biology Laboratory a Heidelberg (in Germania) che nel 2008 gli ha conferito in premio “John Kendrew Young Scientist Award”. Nel 2013ha pubblicato  il suo primo libro sulle emozioni dal titolo “How we feel” pubblicato in 12 paesi (Italia inclusa) e scelto tra i migliori libri di psicologia dal Guardian. Nel 2017 esce il suo secondo volume dal titolo “Together, Closer- Stories of Intimacy in Friendship, Love and Family” sull’intimità e relazioni. Nella sua ricerca il dott. Frazzetto si occupa della relazione che intercorre tra scienza, società e cultura, specie arte e letteratura.  Nel corso della serata sono stati consegnati anche riconoscimenti alle associazioni di volontariato che operano sul territorio. Nello specifico, sono stati premiati: l’Avis comunale di Francofonte; la Croce Rossa; l’Enpa; i volontari “Amici Bau Bau”; la Protezione Civile; l’associazione nazionale Carabinieri; i Rangers; i Lions. Premiati anche il comando di Polizia Municipale di Francofonte e il calciatore Damiano Lia. Ma a commuovere la sala gremita di pubblico è stato il momento in cui il presidente Livio Sidoti con l’assessore comunale Pina La Ferlita e il sindaco Daniele Lentini a sorpresa hanno  consegnato una pergamena alla memoria ad Antonella Frazzetto, giornalista de “La Sicilia” e dirigente scolastico del II istituto comprensivo “Dante Alighieri” di Francofonte. A ricordarla, commossa, è stata Pina La Ferlita, assessore e docente della scuola che Antonella Frazzetto ha diretto con passione per tanti anni che ha detto “Antonella Frazzetto nel corso della sua carriera da corrispondente per Francofonte, ha scritto numerosissimi articoli che hanno raccontato la città a 360 gradi. Come dirigente, ha guidato la scuola con tanto amore. Lo stesso che aveva per i suoi ragazzi, dei quali andava orgogliosa.una donna, madre, moglie, amica di tutti  e valida  professionista. La sua vita è stata breve ma ha lasciato tanto a questa città”. Un lungo applauso ha accompagnato la consegna dell’attestato alla figlia Alice. La serata si è conclusa con l’esecuzione del brano “Hallelujah” di Leonard Cohen eseguito da Elena Turco e dedicato proprio ad Antonella.

 

 

Condividi: