Seleziona Pagina

OGGI LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE FAMIGLIE

OGGI LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE FAMIGLIE

L’edizione  della Giornata internazionale delle famiglie, che si celebra oggi – dichiara il presidente provinciale del Forum delle Associazioni Familiari Salvo Sorbello – è dedicata al tema Tendenze demografiche e famiglie. Si tratta di una ricorrenza importante, istituita nel 1993 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che invita a riflettere sul ruolo fondamentale della famiglia e quest’anno, in particolare, punta ad accrescere la consapevolezza dell’impatto delle tendenze demografiche sui nuclei familiari.

Nei giorni scorsi, con gli Stati Generali della Natalità, che hanno visto la partecipazione del Papa e di tutti i leader politici, è stato sottolineato proprio l’aspetto della denatalità. Un fenomeno che non risparmia la nostra realtà locale: in pochi anni i nati a Siracusa  sono scesi da più di 1150 a meno di 800 all’anno! Occorre quindi intervenire subito – prosegue Salvo Sorbello –  per invertire la tendenza. Se non avverrà in breve tempo, sarà sempre più difficile che possa accadere, perché questa diminuzione delle nascite è dovuta solo in parte alla spontanea o indotta rinuncia ad avere figli da parte delle coppie. Tra le cause pesano infatti tanto il calo del numero di donne quanto il progressivo invecchiamento della popolazione femminile nelle età convenzionalmente considerate riproduttive (dai 15 ai 49 anni).

Anche a Siracusa occorre procedere – conclude Salvo Sorbello –  ad avviare politiche familiari che introducano intanto il quoziente familiare, deliberato formalmente dal Comune ma mai applicato in concreto e superino un’impostazione di tipo assistenziale. La famiglia non deve quindi essere vista più come il soggetto passivo che riceve i servizi, ma come un generatore di servizi. Basti pensare alla famiglia che decide di tenere presso di sé un anziano per assisterlo: si tratta di un servizio prodotto in casa, dalla stessa famiglia, che quindi ha diritto a un congruo sconto fiscale. Si insedi anche la Consulta comunale della famiglia, già da tempo ufficialmente costituita, per promuovere, insieme alle associazioni ed alla società civile, politiche familiari a sostegno concreto  delle famiglie siracusane.

Condividi: