Seleziona Pagina

“Koinón ”: in un tempo come il nostro bisognoso di buone pratiche narrative e significative

“Koinón ”: in un tempo come il nostro bisognoso di buone pratiche narrative e significative

Al via nella nostra Arcidiocesi l’Officina per il Bene Comune

 

Nella mattinata dello scorso lunedì scorso 25 settembre, nella chiesa siracusana di San Nicolò, all’ingresso della zona archeologica della Neapolis, l’Arcidiocesi di Siracusa ha tenuto una conferenza stampa per presentare “Koinón Officina per il Bene Comune”, una proposta dell’Ufficio Pastorale per la Cultura e le Comunicazioni Sociali, dell’Ufficio pastorale per i problemi Sociali e il lavoro, giustizia, pace, e custodia del creato, dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose San Metodio con Progetto Policoro.

L’idea è nata nel corso del cammino sinodale nella Arcidiocesi. Si tratta di un “programmato piano di studi” distribuito in tre moduli, prendendo spunto dalla Dottrina Sociale della Chiesa.

L’Officina per il Bene Comune intende offrire a tutti coloro che lo desiderano un itinerario di formazione sul versante dei temi sociopolitici, in un tempo come il nostro bisognoso di buone pratiche narrative e significative, capaci di generare e alimentare una cittadinanza attiva e democratica. L’obiettivo di fondo è quello di promuovere la formazione in ambito sociale e politico.

Scopo certamente molto impegnativo che rinnova  – specialmente tra i giovani – reali esigenze formative avvertite già dai nostri lontani tempi, successivi ai progressivi distacchi culturali di tante realtà cattoliche dalla responsabile partecipazione attiva alla vita democratica nei territori locali e nazionali.

Per gli incontri formativi a “Koinón – Officina per il bene comune” è necessaria l’iscrizione. La prima lezione, il 28 ottobre, su “La visione cristiana della persona”, sarà aperta a tutti nella chiesa di San Nicolò nei pressi dell’ingresso della zona archeologica della Neapolis.

Alla conferenza stampa sono intervenuti mons. Maurizio Aliotta, direttore dell’Ufficio Pastorale per la Cultura e le Comunicazioni Sociali; don Claudio Magro, direttore dell’Ufficio pastorale per i problemi Sociali e il lavoro, giustizia, pace, e custodia del creato e don Salvo Spataro, direttore dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose San Metodio.

Per informazioni ed iscrizioni è possibile utilizzare l’indirizzo e-mail koinon.obc@arcidiocesi.siracusa.it

Condividi: