Seleziona Pagina

Notizia del Santuario

Notizia del Santuario

Condoglianze per la prematura morte dell’Ing. Massimo Riili

 

Il Santuario Madonna delle Lacrime partecipa al dolore della famiglia per la prematura morte dell’Ing. Massimo Riili ed esprime le più sentite condoglianze, ricordando l’amore e la grande professionalità con cui egli ha svolto un importante servizio per i lavori del nostro Santuario. La gratitudine si fa preghiera di suffragio per l’anima del caro Ing. Massimo Riili.

 

Martedì 17 ottobre 2023

Giornata di preghiera e di digiuno per la Pace in Medioriente

 

Martedì 17 ottobre 2023, giornata di preghiera e digiuno per la Pace in Medioriente: il Santuario rimarrà aperto tutto il giorno dalle ore 7.30 alle ore 19.30.

Il SS.mo Sacramento sarà esposto dalle ore 11.30 alle 13.15; dalle 16 alle 17.45; dalle 18.30 alle 19.30. Tutto il giorno si pregherà con il Santo Rosario, la Coroncina alla Madonna delle Lacrime, alla divina Misericordia e la via Crucis.

L’Arcivescovo Francesco Lomanto presiederà la preghiera di Adorazione Eucaristica alle ore 21, presso la chiesa di Santa Maria della Concezione in Ortigia.

 

 

 

Venerdì 20 ottobre 2023 – ore 18.00

Inaugurazione Anno Accademico Istituto Superiore di Scienze Religiose in Santuario

Venerdì 20 ottobre 2023, ore 18.00: Santa Messa presieduta dal nostro Arcivescovo per l’inizio dell’anno accademico dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose.

Seguirà un incontro dal tema “Qualità di vita e inclusione”, presso il Salone Giovanni Paolo II, tenuto da Suor Veronica Donatello, responsabile del Servizio Nazionale per la pastorale delle persone con disabilità della CEI, e Nico Acampora, educatore e fondatore di PizzAut Nutriamo l’inclusione.

 

 

Domenica 22 ottobre 2022

Esposizione straordinaria delle Reliquie di San Giovanni Paolo II in Santuario

 

Il 16 ottobre del 1978, alle ore 18.18, dal comignolo della Cappella Sistina uscì una fumata bianca, che annunciava l’elezione del 264° Papa della Chiesa Cattolica di Roma ed il primo straniero dopo quasi 500 anni: Karol Jóseph Wojtyła.

In occasione della memoria liturgica di san Giovanni Paolo II (nel giorno d’inizio del suo pontificato – 22 ottobre 1978), domenica 22 ottobre 2022 dalle ore 17.00 alle ore 20.00, presso l’altare della Madonna delle Lacrime, saranno esposte straordinariamente le reliquie del Santo Papa. Si tratta di una reliquia “Ex Sanguine” (di sangue) e di una reliquia “Ex Capillis” (capelli) – donate al Santuario anni fa dal Prof. Tanino Golino – contenute in un reliquiario a grandezza naturale che ritrae Giovanni Paolo II curvo e aggrappato alla Croce, cosi come spesso l’abbiamo visto durante il suo lungo pontificato.

Il Santuario di Siracusa è grato a San Giovanni Paolo II, per aver dedicato il Santuario di Siracusa alla Madonna delle Lacrime e per il ricco e significativo magistero donato alla Chiesa sulle Lacrime di Maria Santissima.

Quanto prima, inoltre, sarà anche predisposta una esposizione permanente della reliquia di San Giovanni Paolo II che il Card. Stanisław Jan Dziwisz ha donato per essere custodita nella Casa del Pianto di via degli Orti.

Condividi: